Alcune delle mie case history. Non tutte perche’ per alcuni clienti ho dovuto firmare degli accordi di non divulgazione.

Da tenere in considerazione che la grafica dei siti web presenti nelle case history non e’ stata curata da me (tranne dove diversamente specificato).

I dati di posizionamento, all’interno di ogni case history, sono in ordine decrescente da quello con piu’ competitor a quello con meno.

Miglior risultato fino ad oggi (tra i dati che mi e’ possibile divulgare):

– visite uniche/mese: 120’000 circa

– pagine viste/mese: 500’000 circa